Salento quante storie 1 di Autori Vari

10,00
8,50
-15%
Quantità:
Prodotto aggiunto al carrello. Vai al carrello
È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto Vai al carrello

SKU 9788895377483
Spese di spedizione: gratis
Consegna prevista entro Lunedì 26/02

Tags   #salento  #salentoquantestorie  #icaro  #icarolibri  #puglia 

 
I dieci autori sono stati selezionati da un’apposita giuria. Marco del Vecchio attualmente studia per entrare nella facoltà di Medicina e Chirurgia oppure per accedere all’Accademia di Lettere e Filosofia dell’Università Normale Superiore di Pisa; Oronzo Vincenzo Cino ha collaborato con riviste come "Lo specchio di Ebe", "La girandola" e "I Think Magazine”; Paola Rita Torsello da circa 20 anni conduce laboratori culturali-creativi e relazioni umane in ambiti sociali e della salute mentale, al fine di abbattere lo stigma; Marco Rizzo si è laureato in Psicologia presso l’Università del Salento e successivamente si è iscritto al Corso di Laurea Magistrale di Scienze Criminologiche; Massimo Vigneri artista eclettico svolge la professione di agente di commercio; Francesca Montagna da due anni scrive per il settimanale sportivo “Bordocampo” al fine di ottenere il patentino da giornalista pubblicista; Simone de Filippis cantautore, musicista, scrittore, spazia dalla musica alla prosa alla poesia con naturale disinvoltura; Alfredo Sfilio insegnante, ora in pensione, è abilitato in disegno e storia dell’arte e in discipline pittoriche; Alfredo Sfilio è poeta, aforista, paroliere, giornalista, storico, critico d’arte, fotoreporter, disegnatore e pittore; Gabriele Carlà è iscritto alla facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università del Salento, è ai suoi primi passi nell’ambito delle pubblicazioni letterarie.
 
 Salento, terra amata, ricca di storia, tradizioni, musica, folclore. Quante storie possono nascere percorrendolo in lungo e largo. Quanto storie possono nascere vivendo le Notti del Fuoco, della Taranta, di San Rocco, l’alba dei popoli sul litorale adriatico, un tramonto di fuoco su quello ionico. Le sue tradizioni, le sue usanze, le sue superstizioni, i